Qualità e Certificazioni

H.A.C.C.P.

 

La qualità dei prodotti Sirianni dalla conoscenza della filiera agricola fin dai campi di coltivazione, passa attraverso l’accuratezza nella scelta delle materie primedestinate alla produzione e continua lungo il processo produttivo realizzato con impianti moderni, rispettosi della naturalità e della tradizione
Nell’organizzazione  il Sistema Qualità, tramite la definizione, il mantenimento e la verifica delle più appropriate procedure operative di controllo, risponde ai più evoluti standard qualitativi e garantisce prodotti conforminel tempo, sia in termini qualitativi che di gusto. 

Applicando le metodologie H.A.C.C.P. (Analisi del Rischio dei Punti Critici di Controllo), che verifica che in ogni punto del processo produttivo vengano rispettati severi standard igienici e di sicurezza. 

La qualità delle verdure, lavorate senza l’utilizzo di coloranti e di conservanti artificiali, e una produzione certificata conforme alla norme H.A.C.C.P., concorrono al successo  nel rispondere ai più alti standard in materia di sicurezza e di produzione. 

 

Biologico

Sirianni Conserve è tra le prime aziende in Italia per incidenza del biologico sul totale delle vendite. Si propone come partner di riferimento nel mercato delle conserve Biologiche, contribuendo alla creazione del valore e alla soddisfazione delle esigenze dei clienti finali, con prodotti ad elevato standard qualitativo. Dal 1999, ha iniziato a trasformare gli agrumi e ortaggi Biologici vista la crescente richiesta di prodotti sani ed incontaminati da sostanze chimiche di sintesi e nel pieno rispetto dell’ambiente.

 

Infatti, l’agricoltura biologica è un metodo di produzione che rispetta la salute dell’uomo e dell’ambiente valorizzando la qualità delle risorse delle comunità locali.

 

Siamo certificati dall’Organismo di Controllo ICEA la cui certificazione Bio è garanzia di affidabilità e rintracciabilità delle materie prime e del prodotto finito “dalla Terra alla Tavola”, garantendo qualità dei prodotti e tutela per il consumatore.

 

I.G.P. Cipolla Rossa di Tropea Calabria

Dolcissima, croccante e rossa naturalmente.

 

Diversi sono i soggetti che gravitano, in modo diretto e non, intorno alla “Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP”, la filiera comunque annovera tre strategiche figure: i produttori, i confezionatori e i trasformatori.

 

I “produttori” ottemperano alle diverse operazioni colturali, dettagliate nel Disciplinare, rendendo disponibile il prodotto ai “confezionatori”, questi ultimi mandano la merce perfettamente condizionata sui mercati o ai “trasformatori” che a loro volta lavorano la cipolla in tanti modi, per la produzione di cipolla essiccata, di confetture, di altri invasettati, e della cipolla pelata che viene condizionata anche secondo i canoni della quarta gamma.

               l Limone IGP coltivato da secoli nel territorio di Rocca Imperiale, si è differenziato come appartenente alla cultivar Femminiello Comune, riferibile alla specie botanica Citrus Limon, ed è noto nel comprensorio col nome di “Antico o Nostrano di Rocca Imperiale”.

Il frutto del limone, tipico di questo areale, di colore giallo intenso e con un profumo straordinario si contraddistingue da altri limoni.

Il frutto ha forma allungata, di medie dimensioni e un peso medio di 100-160 grammi, con alta resa in succo; è pressoché privo di semi ed ha un profumo eccellente. I risultati delle analisi hanno evidenziato un alto contenuto in limonene e preziose essenze naturali di oli essenziali di particolare aroma. Il sapore è particolarmente gradevole.

Nell’arco dell’annata, il Limone di Rocca Imperiale produce ben tre tipi di frutti derivati da altrettanti fioriture: Primofiore (raccolti da maggio a luglio), o Maiolino (raccolti da maggio a luglio) e Verdello ( raccolti da agosto a ottobre).

 

Il Consorzio di Tutela, l'Organismo di Controllo e le diverse forze pubbliche di ispezione, svolgono assidua attività di vigilanza verificando l'origine e la corretta tracciabilità e rintracciabilità delle produzioni, dal campo al mercato, verificando scrupolosamente i passaggi del prodotto tra i diversi operatori di filiera, a tutela e garanzia del consumatore.

 

ISCRIZIONE ACCADEMIA DEL PEPERONCINO

Artigiani e aziende che producono peperoncino possono entrare nel circuito dell’Accademia. Segnalati col logo di Aziendapic.

La Nduja di Spilinga

Il Consorzio di Tutela, l'Organismo di Controllo e le diverse forze pubbliche di ispezione,

svolgono assidua attività di vigilanza verificando l'origine e la corretta tracciabilità e

rintracciabilità delle produzioni, dal campo al mercato, verificando scrupolosamente

i passaggi del prodotto tra i diversi operatori di filiera, a tutela e garanzia del consumatore.